ULTIME NEWS










CAPACITÀ DI ASCOLTO E DIALOGO, IMPEGNO, TRASPARENZA, RESPONSABILITÀ, SPIRITO DI SERVIZIO, ATTENZIONE A TUTTI I RIONI DEL NOSTRO PAESE rappresentano le linee guida sulla base delle quali la nostra squadra lavorerà nel prossimo quinquennio.

Accanto ai consiglieri che hanno fatto opposizione in questi anni, il nostro gruppo sarà supportato e affiancato da persone nuove che vogliono mettersi in gioco portando al servizio di MALGRATE, le loro idee, la loro competenza ed esperienza.

In questi anni di opposizione abbiamo assistito ad un esodo continuo dei consiglieri della lista “Malgrate per tutti” che ha visto la progressiva fuoriuscita di ben 3 consiglieri e un assessore, sostituito da un assessore esterno. Le presenze ai consigli comunali e alle commissioni consiliari da parte di alcuni rappresentanti di maggioranza, come risulta dai relativi atti, sono state molto limitate. Errori e scarsa chiarezza nei provvedimenti non sono mancati così come l’insufficiente informazione su atti e iniziative prese dalla giunta.

L’attenzione all’ambiente si esplica anche con la cura del territorio.

La mancanza di una manutenzione ordinaria del verde pubblico, dei marciapiedi e delle aree pubbliche è stata una costante in questi anni nonostante le continue sollecitazioni del nostro gruppo.

Una gestione oculata frutto di una attenta e accurata programmazione, totalmente assente in questi anni, avrebbe dovuto destinare risorse alla costante manutenzione straordinaria dei giardini progettatati a suo tempo e che per rimanere tali richiedevano tale tipo di intervento; invece solamente a fine mandato e in occasione di nuove elezioni, si programma la “riprogettazione delle aree verdi di Via Gaggio e Stabilini” con dispendio ulteriore di risorse!

Per questi motivi riteniamo che MALGRATE meriti amministratori competenti, appassionati e soprattutto presenti.

Il programma proposto agli elettori è il frutto di un’attenta valutazione dell’attuale realtà locale dettata dall’esperienza maturata nel corso degli anni passati e dalle idee e dal contributo dei nuovi esponenti: un programma fatto per la gente e con la gente, che vuole ascoltare ed utilizzare le opinioni dei cittadini come stimolo per fare meglio, come risorsa dei singoli per una politica rinnovata. Il nostro deve essere un percorso da attuare nel pieno rispetto della trasparenza amministrativa, aperto al confronto, all’arricchimento e all’approfondimento, ispirato ai principi della democrazia partecipata, della solidarietà e della tolleranza.  Obiettivo primario è quello di cogliere appieno, incrementandole, le potenzialità del sistema locale con iniziative atte a rendere il paese più vivibile e a misura di cittadino in qualsiasi rione uno abiti.